A.MO.N. Associazione MOdellismo Navigante

DOMANDE & RISPOSTE

di Paolo Saccenti

 

D) Perché dovrei iscrivermi ad un gruppo? Ci sono specchi d’acqua in cui si può far navigare il modello gratis.

R1) Il divertimento con i modelli radiocomandati, specialmente quelli a vela, prosegue anche dopo la costruzione, anzi scoprire che il modello è competitivo è motivo di maggiore soddisfazione. Se si è soli e senza un percorso attrezzato la noia arriva rapidamente.

R2) Nel caso di panne del modello il rischio di dover fare molta fatica per il recupero è alto, e non è persino improbabile la possibilità di perderlo definitivamente. Nella nostra base nautica è disponibile una barca a remi per un agevole recupero. Lo scivolo della barca è attrezzato con un verricello per un’agevole messa a mare anche da soli, ed essendo uno scafo tipo catamarano è molto stabile e poco sensibile allo spostamento del peso. La sicurezza è quindi garantita anche per chi non è dotato di "piede marino".

R3) Giocare con i modelli in compagnia è infinitamente più divertente che farlo da soli. Guardando i modelli degli amici si può inoltre venire a conoscenza di trucchi e soluzioni a cui non si era pensato prima.

R4) Il nostro gruppo è collegato con tutti gli altri gruppi della Lombardia e della Liguria e quindi chi è iscritto può partecipare, con quote di iscrizione agevolate, anche alle regate sociali degli altri club di Milano, Brescia, Endine, Rapallo ecc.

 

D) Non possiedo un modello a vela, dove posso trovare i materiali per costruirne uno? Oppure dove posso acquistare una scatola di montaggio?

R) Il modello a vela che è maggiormente utilizzato nel nostro club è il METRO classe internazionale. Ciò non toglie che qualsiasi altro modello sia il benvenuto, ma se si ha intenzione di partecipare alle regate del nostro campionato sociale, i modelli non in stazza costituiscono classifica a parte. La classe 1M inoltre, rappresenta fino ad oggi il top delle prestazioni per barche di tale lunghezza e di peso pari a 4 kg.

R1) Esiste una sola scatola di montaggio di classe 1M, e si chiama WINDSTAR della ditta ROBBE. Il kit è acquistabile nei maggiori negozi di modellismo. (MOVO, HOBBY TOYS, HOBBY MODELS ecc.)

R2) I nostri soci oppure i soci degli altri club a noi collegati spesso vendono i loro modelli, non perché siano superati, ma semplicemente per il piacere di costruirne altri. In tal caso si può acquistare un modello già costruito e collaudato che può navigare in brevissimo tempo.

R3) Nell’archivio del nostro club esistono molti disegni e progetti a disposizione dei soci, si può così fare tutto da soli. I nostri soci saranno felicissimi di mettere a disposizione dei neofiti la loro esperienza di costruzione sia di scafi che di attrezzature.

R4) Esistono dei privati che costruiscono dei modelli su ordinazione, come pure delle ditte estere (inglesi, francesi, australiane o neozelandesi) che vendono per corrispondenza scafi già fatti ed armati. L’acquisto è semplice, siamo in grado di fornire tutte le informazioni necessarie.

 

D) Sono in grado di farmi lo scafo perché ho esperienza di modellismo statico, ma come faccio a procurarmi le vele e l’attrezzatura?

R1) Chi passa al modellismo radiocomandato compie spesso degli errori realizzando modelli troppo pesanti. Dei buoni consigli prima di iniziare, evitano di fabbricare uno scafo molto bello a vedersi ma irrimediabilmente pesante e quindi non competitivo.

R2) Tra i nostri soci esistono dei velai (ad esempio l’attuale presidente) che possono realizzare le vele oppure dare buoni consigli o fornire il materiale base. Le vele sono comunque acquistabili sia in Italia o all’estero sempre per corrispondenza.

R3) L’attrezzatura si può realizzare utilizzando materiali non propriamente nati per il modellismo, anche in questo caso un buon consiglio fa risparmiare tempo e denaro.

 

D) Non conosco bene le regole di regata e non ho esperienza di vela, ho paura di intralciare gli altri modelli

R) Niente paura! Le regole di regata veramente importanti sono poche, e frequentando il club la domenica mattina si impara presto. I soci del club inoltre non sono tutti dei campioni, ci sono anche soci principianti e nel corso delle regate si trova sempre qualcuno al proprio livello con cui misurarsi. Anche occupare le posizioni basse della classifica può quindi essere molto divertente se ogni volta c’è un miglioramento.

 

D) Mi piacerebbe costruire un modello a vapore oppure un sommergibile, ma non ho esperienza.

R) In questo caso le scatole di montaggio sono più numerose ed è divertente partire da un kit, aggiungendo poi comandi più sofisticati. Anche in questo caso è possibile acquistare all’estero per corrispondenza apparati motore completi o parti di essi. Il nostro gruppo è in grado di fornire tutte le informazioni necessarie.

 

D) Quanto costa iscriversi al club ?

R) La nostra quota annuale di iscrizione è inferiore ai 130 €.